frammenti-eraclito

Frammenti di Eraclito

2.50

Sarebbe bene che tutti gli adulti di Efeso si impiccassero e consegnassero il governo della città ai giovani imberbi, essi che hanno esiliato Ermodoro, il loro uomo più capace, con queste parole: “che nessuno di noi eccella su tutti gli altri, altrimenti, se ne vada altrove e in mezzo ad altre genti”


Traduzione di: Alessandro Carbonetti

Copertina di: Micol Algeri

Anno di pubblicazione: 2016

Genere: Testo classico

Filosofia Formato: A5

Category: .